Tempio di Mercurio

All’interno del complesso monumentale delle Terme di Baia, in basso rispetto al complesso delle Terrazze, un corridoio incassato nel terreno e sostenuto da archi di contrafforte immette ai nuclei, sicuramente unitari, delle terme Inferiori e terme di Mercurio. Si tratta di un grande impianto termale, del quale si riconoscono tuttora le sezioni essenziali.

Di grande interesse per la storia dell’architettura è la grande sala circolare, forse un  frigidarium, o una natatio, il cui diametro interno è di metri 21,50.

Nota fin dal Medioevo con il nome popolare di «Truglio», è stata dalla tradizione umanistica napoletana denominata «Tempio di Mercurio» o, con riferimento all’effetto acustico che vi si produce, «tempio dell’eco». Alla sala, a  pianta circolare, realizzata in opera reticolata con l’uso di conci di tufo rettangolari per i piedritti e gli archi, si accedeva, in antico, dal alto est per un vestibolo d’ingresso collegato ad altre aule minori del complesso.

Già allagato nel Settecento, l’edificio è ulteriormente sprofondato per effetto del bradisismo, sì che oggi la terra giunge fin quasi all’imposta della cupola, sommergendo tutte le strutture verticali dell’alzato. Dalle incisioni eseguite nel ‘700 sappiamo tuttavia che erano allora pienamente visibili nella parete quattro nicchioni, oggi appena affioranti al colmo degli archi, destinati a contenere delle statue.

Il maggior interesse della struttura consiste tuttavia nella sua copertura, una grande cupola ottenuta con grossi scheggiosi i tufo lavorati a forma di cuneo e disposti a sezioni radiali fino alla serraglia dell’occhio circolare al suo colmo. Essa costituisce dunque l’esempio più antico di cupola interamente girata. Lo spazio era illuminato da quattro grandi finestre, diametralmente opposte nella superficie della cupola, e dall’occhio centrale. Sontuosi rivestimenti marmorei coprivano infine la superficie dei muri, conferendo un tono lussuoso all’insieme.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

                                            Wanda Spiniello

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...