Sepolture romane presso Cappella

II monumenti funerari della necropoli in località Cappella fanno parte di un complesso di tombe ipogee disposte lungo la strada antica, che collegava il municipium di Misenum con la città di Cuma. Il tratto messo in luce comprende almeno sette edifici disposti in un’unica quinta architettonica con orientamento Est / Ovest sul margine della strada.

 Il monumento più antico, situato sul margine orientale, ha una direzione diversa rispetto agli altri ed è datato ad epoca tardo repubblicana. Gli altri, ascrivibili invece al I secolo d.C., hanno pianta quadrangolare con volta a botte; al loro interno, la parete centrale, di fronte all’entrata, è decorata da un’edicola sormontata da un frontone, mentre le pareti laterali sono scandite da nicchie.

Un altro mausoleo, più complesso articolato e realizzato per contenere un numero maggiore di inumati, sorge isolato alle spalle della quinta monumentale degli edifici, con una struttura completamente ipogea e tombe disposte su più piani all’interno della camera funeraria.

                                            Wanda Spiniello

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...